Stop carbone, anche Deutsche Bank dice sì

Share on Facebook196Share on Google+0Tweet about this on TwitterPrint this page

 

Il Sole 24 Ore 04.02.2017



Una risposta a:
Stop carbone, anche Deutsche Bank dice sì

  1. Andrea Gasperini ha detto:

    Segnalo il link dell’Osservatorio ESG di AIAF (Associazione Italiana degli Analisti e Consulenti Finanziari) dove viene riportata una sintesi degli interventi degli esponenti del mondo cattolico e della finanza che hanno partecipato il 27 Gennaio 2017 alla Conferenza internazionale “Laudato Si’ e Investimenti Cattolici: Energia Pulita per la nostra Casa Comune” promossa da FOCSIV che si è tenuta presso la Sala Pio XI della Pontificia Università Lateranense – http://www.aiaf.it/osservatorio-esg-8.
    Nel corso della giornata sono stati discussi i legami tra operazioni di disinvestimento dai combustibili fossili e reinvestimento responsabile in energia rinnovabile attuate da importanti ordini religiosi che attenti all’appello al cambiamento contenuto nell’enciclica di Papa Francesco Laudato Si’, stanno riconsiderando le strategie finanziarie di investimento del proprio patrimonio scegliendo quei fondi che non includono imprese, insensibili alla causa di una giusta transizione energetica, che non prestano attenzione ai criteri di sostenibilità ambientale, sociale e di governance (ESG).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.